L’urtima Sorgente

A Roma c’è rimasta n’osteria
la più piccola e vecchia che ce si
situata in groppa ar Viminale
e tra poco festeggia er centennaleLa chiameno “er buchetto”, è piccoletta
ma dentro centra tutto er monno
pè beve er vino e gustasse la porchetta
più de quarcuno c’è diventato nonno

Quanno lavoro vicino a la stazione
è raro che me scappa l’occasione
quanno sona mezzogiorno quatto, quatto
me n’filo a piedi pari ner buchetto

Ce poi trovò a lo stesso tavolino
er senatore er poeta e lo scopino
ma la cosa più bella che ce sia è che ce trovi sempre l’allegria

Ner novanta fa centanni sto buchetto
l’urtima sorgente der bon vino
perciò cò riverenza e cò rispetto
n’atri cent’anni te l’augura Pasquino

1° maggio 1988 – Pasquino

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...